martedì 19 novembre 2013

L'alluvione avvenuta in Sardegna é stato un fenomeno previsto e prevedibile

Il temporale in Sardegna che ha causato l'alluvione distruttiva è stato generato da una struttura Ciclonica che tecnicamente è denominata:  Sistema Convettivo a mesoscala di tipo V- Shapped. Un sistema di aria fredda proveniente dalla regione Artica, come spiega Alfonso Sutera, fisico dell’università la Sapienza, esperto di dinamica del clima.
Le drammatiche immagini dell’alluvione in Sardegna. Le foto del ciclone da satelliteQuanto costa assicurarsi contro i danni delle catastrofi naturali? Tratto da Focus. Video e Foto su YouReporter.it  
Anche la Sardegna è così a rischio idrogeologico?». Sì, lo è! In Sardegna, sono 306 i comuni a rischio di dissesto idrogeologico, vale a dire che rischiano veri e propri disastri sul proprio territorio legati a frane, smottamenti e altri fenomeni di questi tipo. Ciò corrisponde all’81% dei centri abitati dell’isola.

L'Etna la notte del 16 novembre 2013

Il Monte Etna fotografato da Antonello Cincotta il 16/10/2013 all'1:45.

Franano cinquanta mila metri cubi di roccia dal Monte Civetta nelle Dolomiti Bellunesi

Monte civetta prima delle frana a destra. Fotografia di F. Bristot Rufus prelevata dal sito Montagna.tv
Foto del Cnsas Veneto. Fotografia prelevata dal sito Montagna.tv
 
Foto del Cnsas Veneto.  Fotografia prelevata dal sito Montagna.tv
Una frana di grandi dimensioni si è staccata dal versante nord ovest del Monte Civetta, nelle Dolomiti bellunesi.

martedì 12 novembre 2013

sabato 9 novembre 2013

Ko Tapu, l'isola di James Bond

Foto scattata il 26 Agosto del 2013 da Enver Murad. Fonte: Earth Science Picture of the Day: Ko Tapu (James Bond Island).
Ko Tapu è una roccia calcarea conica situata nel Mare delle Andamane (Ao Phang-nga National Park ), a nord est di Phuket, in Thailandia.

venerdì 1 novembre 2013

Geologia della Sardegna

 
 




 La geologia della Sardegna - 84° Congresso Nazionale della Società Geologica Italiana, Sassari 15-17 settembre 2008 ISPRA - Ambiente.